Quanto costa vivere a Firenze?

State pensando di venire a vivere qui? Sapere quale sia il costo della vita a Firenze diventa fondamentale
Ecco alcuni dei motivi per scegliere Firenze

Perché scegliere Firenze?

Vivere a Firenze è un sogno perchè questa città, come poche altre sa entrarti nel cuore con la sua bellezza senza tempo e la sua ricca storia. La città è un affascinante scrigno di tesori artistici, con capolavori che adornano ogni angolo, dai più conosciuti come il David di Michelangelo alla meraviglia del tramonto visto da San Miniato al Monte.
Firenze è un luogo unico che promette e poi dà bellezza e cultura.
Oltre a questo ci sono molti altri motivi per vivere a Firenze:
Innanzitutto il clima. Fatemi spiegare: Firenze è caldissima durante l’estate. Ma non più calda di Bologna o Milano ma al contrario di queste città è fantasticamente perfetta durante l’inverno quando, tolte 2 settimane di grande freddo (normalmente a gennaio) il clima è molto buono. A Firenze a dicembre o a gennaio (non tutti i giorni, ma abbastanza spesso) si può mangiare fuori!
Quindi Firenze ha un clima gradevole durante l’inverno, non ha nebbia e di solito c’è sempre il sole!
Inoltre Fienze ha una della cucine più buone d’Italia, vera delizia dei palati !
La celebre bistecca fiorentina che conquista con la sua succulenza e sapore avvolgente. Ma non dimentichiamo la ribollita e la pappa al pomodoro! E che dire poi degli eccellenti vini come il Chianti Classico e il Brunello di Montalcino? Firenze non solo sa nutrire il corpo ma anche l’anima, regalando momenti indimenticabili a ogni boccone.
Ma la caratteristica migliore di Firenze è la dimensione.
Firenze è una città di medie dimensioni in Italia, con una popolazione di circa 370.000 abitanti. Nel centro storico della città risiedono circa 61.000 fiorentini più i turisti che .sono, in media ogni giorno 28.000.
Questo significa che a Firenze la vita è meno complicata che in altre grandi città italiane perchè è possibile spostarsi comodamente a piedi o in bicicletta per esplorare la città.

Firenze è costosa?

La maggiore fonte economica di Firenze è il turismo. Questo significa che, come in tutte le città turistiche, sì, Firenze è costosa.
Il costo della vita a Firenze può essere paragonato, in alcuni aspetti, a quello di metropoli come New York, Los Angeles o Londra. Ad esempio, i prezzi dei prodotti nei bar oscillano tra gli 8 e i 12 euro/dollari per un cocktail, una cifra standard da entrambe le parti dell’oceano.

 

Firenze è tra le città più care d’Italia?

Senza alcun dubbio, Firenze è considerata una città costosa, ma non rientra nei primissimi posti delle classifiche delle città italiane più care. A seconda dei parametri presi in considerazione, sul podio troviamo infatti città come Milano, Roma e Venezia.
Vi invito a consultare questa interessantissima tabella del Sole 24 sui vari paramentri sul costo della vita
Firenze è dunque cara, ma lo è soprattutto per quando riguarda la casa . Tutti gli altri costi, compresi i trasporti) sono in linea con quelli delle altr eittà della stessa dimensione in Italia

LA CASA se è da comprare:

Per avere un ordine di grandezza, tra le singole città italiane con oltre 500.000 abitanti, quella con i prezzi degli appartamenti più alti è Milano con 4.980 €/m², mentre Palermo è quella con i prezzi più bassi (1.380 €/m²)
A Firenze, in media in tutta la città, il prezzo richiesto (dati del novembre 2023) degli appartamenti in vendita è attualmente pari a 3.810 €/m² ed è nella maggioranza dei casi compreso tra 2.540 €/m² e 4.865 €/m².
Il prezzo medio di una casa nelle varie zone di Firenze
Nel Centro Storico di Firenze, che è tra quelle con il maggior numero di annunci, il prezzo mediamente richiesto degli appartamenti in vendita è invece pari a 4.405 €/m² (circa il 15% superiore alla media in città).
La zona con i prezzi più alti quella di Porta Romana con richieste in media intotno a 5.205 €/m² La zona con i prezzi più più bassi è Brozzi dove il costo si attesta a 2.960 €/m²
Con questi valori, Firenze è la città italiana tra quelle con una popolazione compresa tra 100.000 e 500.000 abitanti, con i prezzi richiesti più alti in assoluto.

CASA in AFFITTO a LUNGO TERMINE

La media italiana di un appartamento in affitto è di 13 euro/mq
A Milano si paga 22,1 euro/mq e quindi si conferma la città con i canoni d’affitto più alti d’Italia.
Al secondo posto, come seconda città più cara d’Italia, Firenze con 18,6 euro/mq e poi Bologna 18,5 euro/mq, seguita da Venezia con 17,4 euro/mq.

CASA in AFFITTO a BREVE TERMINE

Se siete a Firenze solamente per alcuni mesi per lavoro o studio dovete tenere in mente che il prezzo di una camera varia a seconda della zona, vicinanza ai trasporti e all’università.
Possiamo dire che in media, in centro, una camera singola in appartamento condiviso si trova a partire da euro 600 + spese utenze ( normalmente circa 40/50 euro mensili)

 

Tutti gli altri costi: trasporti, cibo, divertimento, cinema, musei teatro …. sono molto simili in tutta Italia, in città dello stesso tipo.
Per una cena in pizzeria in centro con pizza di qualità (intendo dire con offerta di impasto diverso – grani biologici o senza lievito) si spende circa euro 20/25 a persona e per mangiare al ristorante bisogna pensare a qualcosa di più.
Ma in generale questo è stesso prezzo lo trovate anche nelle zone centrali di Venezia o Roma..
Sicuramente fuori dal centro, andando in zone meno frequentate, si trovano prezzi più economici, come del resto in ogni altra città

Tutto sommato è vero che il costo della vita a Firenze è alto ma non si discosta troppo da quello di altre città italiane simili per dimensione. Firenze però ha dalla sua che è bellissima e io credo che sedersi a prendere un caffè o a mangiaire un gelato mentre si ammira gli uffizi o la Cupola del Brunelleschi non abbia prezzo.